Halloween.it home
AddThis Social Bookmark Button :::
COSTUMI DI HALLOWEEN MASCHERE DECORAZIONI DI HALLOWEEN RACCONTI DELL'ORRORE MENU DI HALLOWEEN GRATIS PER TE
TRICK-OR-TREAT: DOLCETTO O SCHERZETTO

soul cakeDurante il Medioevo, una pratica popolare per Ognissanti era la preparazione della "soul cake," (torta dell'anima) un semplice dolce fatto di pane con una decorazione di uva sultanina o ribes.

Nella tradizione chiamata "souling," i bamibini andavano di porta in porta chiedendo un pezzo di torta, proprio come nel moderno trick-or-treat.

Per ogni fetta di torta ottenuta, ciascun bambino doveva dire una preghiera per l'anima di un parente defunto, o per un parente di chia veva dato loro la torta in questione.

Le preghiere dei bambini dovevano servire alle anime dei defunti per trovare l'uscita dal purgatorio e arrivare così al paradiso. I bambini cantavo anche la canzone della 'soul cake' , così come oggi ci sono filastrocche del tipo "Trick-or-treat, trick-or-treat, give me something good to eat." (Dolcetto o Scherzetto, dammi qualcosa di buono da mangiare).

Una versione della canzone diceva:

A soul cake!
A soul cake!
Have mercy on all Christian souls, for
A soul cake!


(Abbi pietà per tutte le anime Cristiane
per una torta dell'anima)

falò al centro della cittadinaCi sono evidenze di attività come 'trick-or-treat' nelle tradizioni Celtiche. Alcuni storici dicono che I Celti si travestivano in modi spaventosi e sfilavano per le strade per scacciare gli spiriti vagabondi fuori dalla loro città.

Inoltre, i bambini Celti andavano di casa in casa per raccogliere legna, per formare un enorme falò al centro della cittadina.

Quando il falò bruciava ogni altro fuoco doveva essere spento, per essere poi riacceso con una fiamma proveniente dal falò di Samhain del villaggio, come simbolo di comunione e collegamento tra tutti gli abitanti.

calendario celticoMolte delle tradizioni celtiche di Samhain avevano a che fare con la celebrazione dei propri dei.

Ci si vestiva come gli dei celti durante le celebrazioni, e si andava di casa in casa a chiedere cibo da offrire alle deità. E' documentato che per i Celti, Samhain era strettamente legato all'offerta di cibo agli spiriti.

Probabilemte c'erano anche sacrifici di animali, ed alcuni sotrici riferiscono anche di sacrifici umani.

TORNA ALL'INDICE DELLE LEGGENDE

 

Linkaci con questo banner!
banner.gif


 

COSE SIMPATICHE GRATIS!AGGIUNGICI AI TUOI PREFERITITORNA AD INIZIO PAGINA

Tutti i contenuti © 2000-2009 Halloween.it & IM
La riproduzione anche parziale del materiale senza previo consenso è vietata

EmediateAd